La Federazione della Sinistra: congresso fondativo

La crisi che sta investendo l’Italia, la regione siciliana e la provincia di Enna viene affrontata dal governo nazionale e locale con misure che peggiorano le condizioni economiche della classe lavoratrice. I padroni intendono imporre un modello di società fondato sullo sfruttamento delle lavoratrici e dei lavoratori, sulla riduzione dei diritti e delle tutele, sull’annullamento del contratto collettivo nazionale, sulla limitazione della partecipazione democratica alle scelte politiche, economiche, sociali e culturali.

C’è una grande questione di legalità: il comportamento eversivo e  anticostituzionale di pezzi consistenti delle classi dirigenti, a qualsiasi livello. Si pone la necessità di organizzare un largo fronte democratico che si richiami allo spirito dei comitati di liberazione per riaffermare e applicare i principi della costituzione repubblicana e antifascista.

C’è bisogno di una sinistra unita, forte, autonoma capace di contrastare la supremazia del capitalismo e del pensiero liberista; di elaborare un modello alternativo di società fondato sul controllo democratico dei mezzi di produzione e sulla razionalizzazione nella distribuzione di beni e servizi.

Per questo il Partito dei Comunisti Italiani, il Partito della Rifondazione Comunista, Socialismo 2000 e Lavoro-Solidarietà danno vita alla Federazione della Sinistra. Una federazione di soggetti diversi che si mettono insieme, nel rispetto delle identità politiche e culturali, per dare voce e forza alla classe lavoratrice e alle sue lotte.

La Federazione della Sinistra è aperta a tutte quelle soggettività, singole o associate, che intendono condividere questo percorso di rinnovamento e di rinascita di una forza politica della sinistra d’alternativa e anticapitalista. Chiunque condivida l’ispirazione politica del nuovo soggetto può contribuire da protagonista a questo percorso aderendo e iscrivendosi alla Fds, anche durante la fase congressuale,  partecipando con diritto di voto al suo  congresso fondativo.

Le date dei  congressi territoriali della provincia di Enna già programmati sono: a Enna il 5 novembre, a Leonforte il 6 novembre, a Troina il 7 novembre, a Piazza Armerina il 13 novembre. Il 20 e 21 novembre si terrà il congresso nazionale della Federazione della Sinistra a Roma, dove verrà approvato il documento politico, lo statuto e i criteri per l’elezione degli organismi dirigenti.

Per la Federazione della Sinistra della provincia di Enna

Di Stefano Gaspare – segretario provinciale P.d.C.I.

Consiglio Saro – segretario provinciale P.R.C.

Da Dedalo del 3/11/2010

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: